Poltrisce il cavallo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
A mano a mano che la clessidra
conta i granelli di sabbia
che scivolan nel restringimento,
una mano si adagia e il braccio
che conduce essa all’obiettivo
assume il rachitismo dello stallo.
C’è un momento concesso
all’inanità del pensiero,
solo che cade codesto lasso
due minuti dopo esser spirato.

Informazioni aggiuntive