L'umanità è una

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
L’uomo sbircia le altrui vite
per capir e giudicare la propria.
Greggi d’imperfezioni cercano
di contagiare i più fortunati
per tirare a sorte i prossimi
adepti da trarre a sé,
ostruendo loro il comprendonio.
È più faticoso ragionare:
far è cosa che vien naturale,
“la cosa giusta” a tanti pare.
Invece che adocchiar le altrui azioni
con spirito d’invidia e polemici,
bisognerebbe sì notarle
e portar nel proprio cerchio,
non criticandole con malanimo,
ma solo per farle meglio.

Informazioni aggiuntive